fbpx

Domenica al museo in Campania: 2 giugno 2024

Da Pompei alla Reggia di Caserta torna l’iniziativa “Domenica al museo“: il 2 giugno 2024 un nuovo appuntamento con ingresso gratuito nei musei, parchi archeologici e i luoghi della cultura statali della Campania.

Non perdere l'occasione di visitare il patrimonio artistico, storico e culturale della tua regione!

Per l’iniziativa Domenica al museo e l’ingresso gratuito in Campania alcune sedi sono visitabili solo su prenotazione. Il Ministero della Cultura consiglia di consultare le schede di dettaglio di ogni singolo luogo della cultura prima di programmare la visita. Elenco completo in app.

Museo Archeologico di Napoli

Piazza Museo 19, Napoli
Domenica al museo ingresso gratuito Museo Archeologico di Napoli

Ospitato nel Palazzo degli Studi, edificio seicentesco che conserva il più ricco e pregevole patrimonio di opere d’arte e manufatti di interesse archeologico in Italia.

Reggia di Caserta | Parco ed appartamenti

Piazza Carlo di Borbone, Caserta
La Mia Campania domenica al museo ingrresso gratuito Reggia di Caserta

Foto Facebook Reggia di Caserta

La Reggia di Caserta accoglie i visitatori con un numero dei biglietti contingentato per fasce orarie. È possibile acquistare i biglietti online, senza costi di commissione o di servizio, sulla piattaforma Ticketone a partire dal lunedì precedente all’iniziativa oppure in sede dalle 8.30 fino ad esaurimento ticket, sarà aperta la biglietteria Opera Laboratori del Museo (ingresso piazza Carlo di Borbone). Al cancello dovrà essere esibito, in formato cartaceo oppure dal proprio smartphone, il codice a barre del proprio titolo.

Certosa di San Lorenzo Padula

Viale Certosa, 1 | Padula (SA)
La mia campania domenica gratis al museo Certosa di San Lorenzo Padula

Foto Facebook Padula sistema museo

È uno dei complessi monumentali grandiosi dell’Italia meridionale e tra i più vasti in Europa. Dall’atrio, dominato dalla grande facciata barocca, si passa alle scuderie, alle officine, alla farmacia e alle cantine. Magnifico lo spettacolo del chiostro grande: iniziato nel ‘600 e terminato alla fine del ‘700, presenta due ordini di portici e ben 84 archi. Lungo il portico si aprono i quartieri dei certosini ed in fondo, in una torre ottagonale, lo scenografico scalone ellittico. Il chiostro, con i suoi 12.000 metri quadrati, è uno dei più grandi del mondo.

Segnalaci gli eventi, le attività e le esperienze da vivere in Campania con la fuzione “segnala un evento” in app o con una mail.

Scopri tutti i musei aderenti in Campania

SCARICA L’APP

Scarica l’app

La Mia Campania

Ti è piaciuto questo articolo? Condividilo con la tua rete!

Login